💥 PROMO TARTUFO 💥

Acquista 250Gr di Tartufo fresco e ricevi una Salsa Tartufata Veg IN OMAGGIO!  Valida fino a Domenica!

Frittata al Tartufo Nero: una vera specialità

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (6 voti, media: 5,00 su 5)
Loading...Loading...

Un piatto tipico della tradizione umbra, ideale per apprezzare al meglio il gusto intenso del tartufo nero.

frittata al tartufo nero
  • Dosi per
    4 persone
  • Tempo di Preparazione
    10 Minuti
  • Tempo di Cottura
    5 Minuti
  • Tempo Totale
    15 Minuti

La frittata al tartufo nero è un grande classico, semplice e veloce da preparare, amato da tutti gli estimatori dei tartufi. Prima di passare alla ricetta vera e propria, ecco qualche consiglio per non sbagliare!

Frittata al tartufo: perché è meglio il tartufo nero?

Per la nostra ricetta abbiamo optato per il tartufo nero in quanto quest’ultimo, a differenza del bianco, regge bene le alte temperature e non perde di sapore e aroma con la cottura.

Per la frittata puoi usare il Tartufo Estivo, l’Uncinato o il Nero Pregiato, a seconda della disponibilità stagionale, in quanto la nostra ricetta prevede l’utilizzo di tartufo fresco.

Acquista tartufo di buona qualità, al giusto grado di maturazione, possibilmente da un rivenditore di fiducia, e assicurati che sia consistente ed elastico al tatto, né troppo duro (vorrebbe dire che è vecchio) né troppo morbido (potrebbe nascondere dei marciumi).

Una volta a casa, se non hai intenzione di utilizzarlo subito per la frittata, riponilo (senza pulirlo) in frigorifero, avvolto in carrta assorbente, all’interno di un contenitore ermetico. Potrai conservarlo fino a 1 settimana (avendo l’accortezza di cambiare la carta ogni giorno), anche se noi ti consigliamo di utilizzarlo il prima possibile in quanto col tempo tenderebbe a perdere il suo inconfondibile aroma.

Per una buona frittata ci vogliono uova freschissime

Anche se potrebbe sembrare scontato, ti ricordiamo che è importante acquistare uova molto fresche, possibilmente di galline allevate a terra (l’ideale sarebbe prenderle da un contadino). Per quale motivo? Perché hanno tutto un altro sapore…

Le uova fresche non sono difficili da riconoscere:

  • Se osservate controluce, la camera d’aria al loro interno occupa pochissimo spazio.
  • Se agitate vicino all’orecchio non fanno rumore.
  • Una volta aperte, bianco e rosso devono essere ben coesi e privi di impurità.

Ora che tutti i segreti per una frittata al tartufo nero perfetta li conosci, non ci resta che lasciarti alla nostra ricetta!

Ingredienti per 4 persone

  • 1 tartufo nero medio (30 gr circa)
  • 1 spicchio aglio
  • 1 cucchiaio olio evo
  • 6 uova
  • 1 cucchiaino succo di limone

Procedimento

  1. Pulire il tartufo passandolo sotto un filo di acqua corrente, strofinandolo delicatamente con uno spazzolino a setole morbide.
  2. Asciugare bene e grattugiare il tartufo.
  3. In una padella capiente scaldare l'olio con l'aglio.
  4. Rompere le uova in un piatto, sbatterle molto bene, salarle e aggiungere il tartufo e il limone.
  5. Appena l'aglio diventa dorato, toglierlo dalla padella e versare il composto di uova, tartufo e limone.
  6. Far cuocere prima da un lato e poi dall'altro (basteranno circa 2 minuti per parte), rigirando la frittata con un coperchio.

Consiglio dello Chef

Se vuoi ottenere una frittata più soffice, monta separatamente a neve gli albumi con un pizzico di sale e poi incorporali con il tuorlo, mescolando il tutto con un movimento rotatorio dal basso verso l’alto.

3 Commenti

  1. Giulia

    Il tartufo nella frittata è il top! Ma io preferisco fare una sorta di strapazzata, senza cuocere le uova fino in fondo, lasciando la frittata un po’ molle. Secondo ne così si esalta il profumo del tartufo, che se troppo cotto si perde un po’. Ad ogni modo, VivaViva la frittata col tartufo! 🙂

    Rispondi
    • Alberto Fortunati

      Ottima idea Giulia!
      Questo modo di cuocere le uova al tartufo dalle nostre parti prende il nome di “stracciata” ed è un classico tra gli antipasti dell’entroterra.
      Grazie per aver lasciato un tuo contributo alla nostra ricetta.
      A presto.

      Rispondi
  2. Antonino Coppola

    Frittata di tartufo nero che mi è stato regalato da un amico. Ho seguito alla lettera la vostra ricetta.
    Devo dire che da profano ho molto apprezzato

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5% di Sconto
Nessun premio
10% di Sconto
50% di Sconto
C'eri quasi!
20% di Sconto
Nessun premio
5% di Sconto
Nessun premio
5% di Sconto
C'eri quasi!
5% di Sconto
Tenta la fortuna e vinci un premio!
Inserisci la tua email e gira la ruota. Questa è la tua chance di vincere dei coupon sconto!
Le regole del gioco:
  • Puoi girare la ruota una sola volta.
  • Se vinci, riceverai un'email con il codice sconto da utilizzare entro 3 giorni, non cumulabile con altri sconti o promozioni.
  • Riceverai massimo due email al mese con le nostre offerte speciali; potrai disiscriverti quando vuoi.