Partiamo da un dato di fatto: spendere soldi per un buon tartufo e non riuscire a gustarlo al suo meglio, è un vero peccato oltre che uno spreco di soldi. Il primo passo è dunque imparare come conservare il tartufo in casa per mantenere intatto il suo profumo.

I tempi di conservazione non sono gli stessi per tutte le tipologie di tartufo e ad incidere sulla durata del tartufo è anche la grandezza del pezzo. Non solo: ricordate che i tartufi bianchi sono i tartufi più delicati che, quindi, si “rovinano” più velocemente, mentre i tartufi neri sono più resistenti.

Il consiglio è quello di consumare il tartufo prima possibile, per poter gustare il suo sapore autentico. Ma se non ci riuscite, consumate il tartufo entro 5 / 7 giorni. Ecco come!

Come conservare il Tartufo in Frigorifero

Il metodo più efficace per conservare il tartufo fresco è metterlo in frigorifero avvolto nella carta da cucina assorbente, che dovrete cambiare almeno una volta al giorno. È importante infatti assicurarsi che la carta sia sempre asciutta, poiché è in grado di catturare ed assorbire l’umidità dal tartufo, evitando che si creino muffe o che il tartufo marcisca. In alternativa alla carta, potete essere usato un panno in cotone.

Il Tartufo Nero può resistere in frigorifero per più di dieci giorni contro una settimana di durata massima consigliata del tartufo bianco.

Come conservare il Tartufo Sott’Olio

Un altro modo per conservare il tartufo consiste nel riporlo in un barottolino di vetro, ricoprirlo con olio d’oliva e lasciarlo in frigo ad una temperatura compresa tra i 2 e i 4 gradi; in questo modo il tartufo si mantiene integro anche per 7/10 giorni. In questo breve periodo è bene assicurarsi che non si siano formate muffe e che l’odore non sia cambiato.

Dopo aver consumato il tartufo, nulla vieta di utilizzare l’olio lievemente aromatizzato per condire insalate e piatti.

conservare-il-tartufo-metodi

Come conservare il Tartufo nel Riso

Un’altra tecnica di conservazione diffusa ma impropria, consiste nel depositare il tartufo in un barattolo di vetro coperto da riso e riporlo in frigo; in questo modo il tartufo si conserverà per 3-4 giorni. Tuttavia è meglio evitare questo metodo perché il riso prosciuga il tartufo rendendolo secco. Il vantaggio è che il riso si aromatizzerà e potrà essere usato per preparare uno squisito risotto

Come conservare il Tartufo in Freezer

La conservazione in freezer del tartufo è indicata per conservare il prodotto per un periodo più lungo (circa un anno).

Per evitare che intorno al tartufo si formi del ghiaccio è consigliabile, dopo averlo lavato, asciugare bene il peridio, ossia la parte esterna. È possibile surgelarlo intero inserendolo all’interno di un sacchetto di cellophane per alimenti, ove possibile applicando la chiusura con l’apposita macchina sottovuoto, oppure si può surgelare il tartufo già macinato, lavandolo e grattuggiandolo prima di riporlo in freezer. Con questo metodo l’aroma si conserva fino a 12 mesi.

Il tartufo surgelato intero o in pezzi, una volta tolto dal surgelatore, è bene grattugiarlo o affettarlo il prima possibile, al fine di evitare di incorrere nell’effetto gommoso che renderebbe difficile l’operazione una volta scongelato completamente.

Conservare il tartufo utilizzandolo per Creme e Salse

Il tartufo fresco può essere utilizzato anche per realizzare creme e salse.

Aggiungendo 60 ml di olio per 25 gr di tartufo affettato e un pizzico di sale e pepe, si può realizzare una salsa al tartufo pronta da utilizzare, da conservare in frigo e consumare entro pochi giorni (5/7 giorni). Questa salsa può anche essere surgelata e in questo caso, quando la andrete a scongelare, sarà pronta per l’uso.

Il Tartufo Bianco può essere grattugiato e amalgamato col burro, realizzando così un burro al tartufo che durerà in frigo per alcuni giorni.

Se siete appassionati di salse e creme, potete provare una delle nostre ricette, con tartufi raccolti e lavorati da noi!

5% di Sconto
Nessun premio
10% di Sconto
5% di Sconto
C'eri quasi!
5% di Sconto
Nessun premio
10% di Sconto
Nessun premio
50% di Sconto
C'eri quasi!
5% di Sconto
Tenta la fortuna e vinci un premio!
Inserisci la tua email e gira la ruota. Questa è la tua chance di vincere dei coupon sconto!
Le regole del gioco:
  • Puoi girare la ruota una sola volta.
  • Se vinci, riceverai un'email con il codice sconto da utilizzare entro 7 giorni, non cumulabile con altri sconti o promozioni.
  • Riceverai massimo due email al mese con le nostre offerte speciali; potrai disiscriverti quando vuoi.

Pin It on Pinterest

Shares