☀ PROMO TARTUFO ESTIVO ☀

-10% sul Tartufo Estivo fino a Domenica, con il Coupon ESTIVO10LUGLIOAcquista ora!

Spendere soldi per un buon tartufo e non riuscire a gustarlo al suo meglio è un vero peccato, oltre che uno spreco di soldi. Risulta quindi importante imparare come conservare il tartufo in casa per mantenerne intatti aromi e sapori. Premettendo che è sempre consigliabile consumare i tartufi il prima possibile, in quanto più sono freschi e meglio è, in questo articolo ti daremo alcuni consigli utili per conservarli nel modo giusto.

Come conservare il Tartufo in Frigorifero

Il metodo più efficace per conservare il tartufo fresco è metterlo in frigorifero (senza lavarlo prima, in quanto si deteriorerebbe più facilmente) avvolto in un foglio di carta assorbente e chiuso in un contenitore ermetico. È importante ricordarsi di cambiare la carta tutti i giorni per evitare che, assorbendo l’umidità del tartufo, favorisca la formazione di muffe o marcescenze.

I tempi di deterioramento delle varie specie di tartufo sono diversi:

  • Il Tartufo Bianco è più delicato, e può essere conservato in frigorifero per 3 – 4 giorni.
  • Il Tartufo Nero è più resistente, e in frigorifero può durare fino a 6 – 7 giorni.

come conservare il tartufo in frigorifero

Come conservare il Tartufo in Freezer

La conservazione del tartufo in freezer è indicata per mantenere il prodotto per un periodo più lungo (circa un anno). In questo caso il tartufo va prima lavato:

  • Elimina i residui di terra con un pennellino.
  • Passa il tartufo sotto un filo di acqua corrente e strofinalo con estrema delicatezza, aiutandoti con una spazzolino a setole morbide
  • Asciugalo molto bene con della carta assorbente, o rischi che in freezer gli si crei introno del ghiaccio, che andrebbe ad intaccarne la struttura.

È possibile surgelare il tartufo intero inserendolo all’interno di un sacchetto di cellophane per alimenti (mettendolo sotto vuoto se possibile), oppure lo si può surgelare già macinato, grattuggiandolo prima di riporlo in freezer. Utilizzando questo metodo, l’aroma si conserva piuttosto bene per circa 12 mesi.

Un piccolo consiglio: una volta tolto dal freezer, se hai surgelato il tartufo  intero, affettalo o grattugialo subito, in quanto l’operazione risulterà molto più semplice.

Se hai acquistato del tartufo fresco, e non hai intenzione di consumarlo subito, nessuno ti impedisce di usarlo per preparare una gustosa salsa al tartufo, dell’olio tartufato o del burro al tartufo, da utilizzare per dare un tocco di gusto in più alle tue preparazioni.

come conservare il tartufo in freezer

Fortunati Antonio: più di 40 anni di amore per la terra

Sono gli anni ’80 quando la nostra azienda, per iniziativa del capostipite Antonio, comincia a muovere i primi passi nel mondo della raccolta, selezione e commercializzazione dei migliori tartufi umbri, freschi e conservati, e di tante specialità a base di tartufi e funghi. Di tempo ne è passato molto, ma la passione per il nostro lavoro è sempre la stessa, una passione che si concretizza ogni giorno portando sulle vostre tavole i migliori esemplari di tartufo, a prezzi concorrenziali, garantendo una qualità frutto del controllo diretto di tutta la filiera.

Entra anche tu nel mondo di Fortunati Antonio, e lasciati conquistare dalle tante specialità a base di tartufo, che arriveranno a casa tua in perfetto stato di conservazione, grazie agli speciali imballi che ne garantiscono un mantenimento ideale.

5% di Sconto
Nessun premio
10% di Sconto
50% di Sconto
C'eri quasi!
20% di Sconto
Nessun premio
5% di Sconto
Nessun premio
5% di Sconto
C'eri quasi!
5% di Sconto
Tenta la fortuna e vinci un premio!
Inserisci la tua email e gira la ruota. Questa è la tua chance di vincere dei coupon sconto!
Le regole del gioco:
  • Puoi girare la ruota una sola volta.
  • Se vinci, riceverai un'email con il codice sconto da utilizzare entro 3 giorni, non cumulabile con altri sconti o promozioni.
  • Riceverai massimo due email al mese con le nostre offerte speciali; potrai disiscriverti quando vuoi.