Salsa tartufata vegana

7,50 IVA inc.

Gustosa ed estremamente versatile in cucina, la salsa tartufata vegana prodotta dall’azienda Fortunati Antonio è il frutto del perfetto equilibrio di sapori creato dall’incontro del Tartufo Nero Estivo con i funghi Champignon.

Priva di conservanti e coloranti industriali e animali (come colorante naturale viene utilizzato il carbone vegetale), questa salsa vegana contenente l’8% di tartufo risulta perfetta per condire primi piatti e rendere ancora più golose tartine e bruschette.

Descrizione Salsa tartufata vegana

La salsa tartufata vegana dell’azienda Fortunati Antonio viene preparata utilizzando esclusivamente funghi Champignon e Tartufo Nero Estivo in pezzi, in percentuale dell’8%.

Caratterizzato da una scorza esterna molto frastagliata, con grandi verruche spigolose di forma piramidale, a cui deve il nome popolare di “Scorzone“, il Tartufo Nero Estivo, raccolto nel periodo compreso fra l’ultima domenica di Maggio e il 31 Agosto, fra tutti i tartufi è uno dei più versatili, in grado di reggere piuttosto bene anche la cottura.

Caratterizzato da un aroma gradevole e delicato, quasi fungino, e da un sapore deciso ma non eccessivo, che lo rende perfetto per la preparazione di gustose salse, lo Scorzone viene apprezzato anche da coloro che non amano i gusti troppo intensi.

La composizione di questa salsa tartufata completamente naturale, realizzata senza l’utilizzo di materie prime di origine animale (come colorante viene utilizzato il carbone vegetale) la rende ideale per una clientela vegana, e per tutti coloro che amano i sapori semplici di una volta.

Consigli in cucina

La salsa tartufata vegana si presta a molti tipi diversi di preparazioni:

  • Perfetta da spalmare così com’è su pane bruscato, tartine e crostini, per un goloso antipasto o uno sfizioso aperitivo, magari accompagnata da un calice di Brunello di Montalcino.
  • Ideale come condimento per primi piatti importanti come tagliatelle o fettuccine fatte in casa: basterà unire un po’ di acqua di cottura alla salsa per farle raggiungere il giusto grado di cremosità, e aggiungere un filo d’olio extravergine di oliva a crudo alla pasta dopo averla impiattata, per un risultato perfetto.
  • Aggiunta all’impasto di polpettine o hamburger di soia, la salsa tartufata vegana regalerà a queste pietanze una sferzata di gusto in più. Provale con un contorno di fagioli cannellini (anch’essi insaporiti con un cucchiaino di salsa), e non potrai più farne a meno.

Conservazione

Una volta aperto il barattolo, la salsa tartufata vegana, essendo priva di conservanti, va consumata il prima possibile: si consiglia di richiuderla bene e tenerla in frigorifero per massimo 3 giorni.

Ingredienti

Tartufo Estivo in pezzi (Tuber Aestivum Vitt.) 8%, funghi coltivati (agaricus bisporus), olio extravergine di oliva, acqua, sale, amido di mais, aromi naturali, carbone vegetale, prezzemolo disidratato, aglio disidratato, peperoncino.