Sfoglie con Caciocavallo e Tartufo Nero

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading...

Avete voglia di un antipasto diverso dal solito? Le sfoglie con caciocavallo e tartufo vi conquisteranno. Provate la nostra ricetta!

sfoglie-con-caciocavallo-e-tartufo
  • Dosi per
    12 stuzzichini

Le sfoglie con Caciocavallo e Tartufo Nero sono un antipasto goloso che stupirà i vostri ospiti.

Il caciocavallo è un formaggio stagionato a pasta filata tipico dell’Italia meridionale: molto buono fresco, viene in moltissime ricette, cotto per insaporire diversi piatti oppure grattuggiato per dare sapore alla pasta.

Il tartufo nero, senza dubbio il protagonista di questo antipasto, non ha  bisogno di presentazioni: tipico delle zone collinari umbre e molisane, lascia un sapore che ricorda vagamente quello del fungo porcino. In questa ricetta, oltre ad usare alcune scaglie per abbellire esteticamente l’antipasto, lo useremo per preparare una piccola salsa che andrà a guarnire le sfoglie.

Il punto forte di questo antipasto è l’accostamento del caciocavallo, dolce e delicato, unito alla crema di tartufo, realizzata anche con le acciughe: il risultato è un’esplosione di sapore che stupirà i vostri invitati!

Infine le sfoglie, dei piccoli crostini di pane tipo “buitost”, sono molto leggere e gustose daranno un piacevole contrasto al palato essendo croccanti rispetto al condimento che è morbido e cremoso.

Buon appetito!

 

 

Ingredienti per 12 stuzzichini

  • 15 gr. tartufo nero
  • 90 gr. caciocavallo
  • 6 cucchiai olio EVO
  • 1/2 spicchio aglio
  • 2 filetti acciughe (alici)
  • 12 sfoglie crostini di pane (tipo buitost o normale)

Procedimento

Per la crema di Tartufo

  1. Riducete il tartufo in piccolissimi pezzi, tritandolo con un coltello e avendo cura di conservare qualche scaglia più grande per la guarnizione finale.
  2. Prendete un mortaio e inserite mezzo spicchio d'aglio e i due filetti di acciughe per poi cominciare a pestare gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.
  3. Aggiungete l'olio extravergine di oliva, continuando a pestare gli ingredienti con il mortaio fino ad amalgamarli completamente.

Preparazione delle Sfoglie

  1. Fate a pezzetti il caciocavallo e metteteli su una carta forno in maniera ordinata ed equidistante gli uni dagli altri. Infornate a 180° in modalità grill per qualche secondo.
  2. Una volta sfornati i pezzetti di caciocavallo, predisponete il pane e guarnitelo con la crema di tartufo precedentemente preparata, il caciocavallo sciolto nel forno e una scaglietta di tartufo nero.

I Consigli dello Chef

La ricetta, pur essendo semplice, è composta da alcuni passaggi in cui è necessaria una particolare attenzione per la perfetta riuscita dell’antipasto: tra questi c’è senza dubbio la cottura del caciocavallo. Cuocetelo solmente per pochi secondi, il tempo necessario per fonderlo e dorarlo un po’: al fine di una cottura omogenea cercate di tagliarlo a pezzettini uguali.

In alternativa al pane tipo “buitost”, andrà benissimo l’utilizzo di piccole fette di pane normale o in cassetta, bruscate al forno per circa 5 minuti.

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5% di Sconto
Nessun premio
10% di Sconto
5% di Sconto
C'eri quasi!
5% di Sconto
Nessun premio
10% di Sconto
Nessun premio
50% di Sconto
C'eri quasi!
5% di Sconto
Tenta la fortuna e vinci un premio!
Inserisci la tua email e gira la ruota. Questa è la tua chance di vincere dei coupon sconto!
Le regole del gioco:
  • Puoi girare la ruota una sola volta.
  • Se vinci, riceverai un'email con il codice sconto da utilizzare entro 7 giorni, non cumulabile con altri sconti o promozioni.
  • Riceverai massimo due email al mese con le nostre offerte speciali; potrai disiscriverti quando vuoi.

Pin It on Pinterest

Shares